La Boldrini dà ragione al M5S: subito il #RedditodiCittadinanza

lauraboldriniredditodicittadinanza5stelleeuropam5s.jpg


Benvenuta nel mondo reale. Laura Boldrini, in visita al Parlamento europeo, ha proposto come soluzione dei problemi "un reddito di dignità fornito dall'Ue alle persone indigenti". Siamo contenti che Laura Boldrini ritenga il reddito di cittadinanza proposto dal Movimento 5 Stelle una soluzione dei problemi che affliggono gli italiani. Adesso però trasformi le buone intenzioni in azione politica o rischia di perdere credibilità.

In qualità di Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini presiede la Conferenza dei Capigruppo, unico organo che definisce la programmazione dei lavori della Camera e il calendario dei lavori dell'Assemblea (articoli 23 e 24 del Regolamento della Camera dei Deputati). Dunque, se vuole davvero essere coerente con se stessa, ci aspettiamo che appoggi alla Camera la proposta del Movimento 5 Stelle, attualmente in discussione nella Commissione Lavoro del Senato.

Introdurre il reddito di cittadinanza in Italia è una responsabilità della maggioranza e del governo. I governi di 26 Stati europei su 28 lo hanno già realizzato. Invocare che sia l'Europa e non l'Italia a erogare questo sussidio equivale a "lavarsi le mani" dalle responsabilità politiche proprie di chi occupa posizioni di potere e, soprattutto, non capire nulla di come funzionano le Istituzioni europee. In Europa vige il principio di sussidiarietà: su queste materie sono gli Stati membri a intervenire, non Bruxelles.

Ricordiamo, inoltre, al Presidente della Camera che il Parlamento europeo ha fatto il proprio dovere approvando lo scorso 8 luglio una relazione che invita gli Stati Membri a introdurre un reddito minimo come misura per ridurre la povertà. Questa relazione porta la firma di Laura Agea, portavoce del Movimento 5 Stelle. A volte basta copiare per essere credibili.

#MeglioTardiCheMai


Ps. Alla Boldrini stanno davvero a cuore i 9 milioni di italiani poveri? Lo dimostri oggi stesso votando per destinare a loro i 45 milioni di euro che invece i partiti si stanno accaparrando con la Boccadutri.


Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo