olio-di-palma-m5s-vittoria-evi-busto-zullo-deforestazione.jpg

Comunicato stampa

"La relazione finale sull'olio di palma e sulla deforestazione delle foreste pluviali ha molti elementi positivi", così commenta Eleonora Evi, eurodeputata M5S, l'approvazione della risoluzione da parte del Parlamento europeo con 640 voti favorevoli, 18 contrari e 28 astensioni.

"In particolare - prosegue la Evi - siamo molto soddisfatti che sia presente la mappatura del territorio nei paesi produttori al fine di controllare l'espansione delle piantagioni, e la creazione di corridoi ecologici dedicati alla conservazione delle specie in pericolo di estinzione. Importante anche la richiesta di congelare le superfici coltivate a palma da olio, introducendo una moratoria sulle nuove concessioni, nell'ambito del dialogo che l'Unione e gli Stati membri intrattengono con i paesi produttori, a salvaguardia di ciò che rimane delle foreste pluviali".

"Questa relazione è importante perché segna l'avvio di un percorso ben preciso, da seguire per mettere fine a un modello massificato e non sostenibile di produzione e di consumo, antitetico all'utilizzo e alla promozione di ingredienti e prodotti biologici, di qualità e a chilometro zero", conclude l'eurodeputata M5S.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo