#FestadEuropa: niente da festeggiare senza Reddito di cittadinanza

austerityNO.jpg


di Laura Agea
, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa.

"Il 9 maggio è il compleanno dell'Europa. Oggi è la festa d'Europa. Dalla Dichiarazione di Schuman, dal sogno di pace e prosperità dei popoli europei siamo arrivati a una Unione di banche e interessi economici che schiacciano i cittadini. Oggi Bruxelles è concepita da milioni di cittadini come la camicia di forza della democrazia.

La propaganda dei media, né quella delle Istituzioni, ci fa dimenticare i 26 milioni di disoccupati, i 123 milioni di poveri, i muri eretti in Ungheria e a Calais, i nazionalismi che risorgono e si avvicinano al potere, i morti che affogano nei barconi, l'elusione fiscale di Stato praticata in Lussemburgo o le guerre nel mondo alimentate dai produttori europei di armi.

L'Europa oggi è sinonimo di austerity. Il massacro sociale in Grecia lo dimostra. Non festeggeremo niente fino a quando in tutti i Paesi europei non ci sarà il reddito di cittadinanza, fino quando dominerà solo la finanza e alle persone non verra riconosciuta la giusta dignità


Il MoVimento 5 Stelle ha presentato nella Commissione Occupazione e Affari Sociali del Parlamento europeo il progetto sulle misure di contrasto alla povertà che dovranno essere comuni a tutti gli Stati membri. Questa misura di sostegno e aiuto per chi è in difficoltà è in vigore in tutti i Paesi europei, tranne in nostro. La Grecia ha avviato una sperimentazione.

Tutti i gruppi politici supportano la nostra proposta. Tutti tranne la Commissione europea che fa orecchie da mercante. Chiediamo una direttiva e una una linea di budget ad hoc per finanziare questo provvedimento e utilizzare anche il fondo sociale europeo. I soldi ci sono. Basta solo volerlo.

Il prossimo 20 maggio saremo tutti a Perugia per affermare con forza che in Italia tutti possono avere una vita dignitosa, un'opportunità di formarsi e di lavorare. Il MoVimento 5 stelle darà battaglia fino a quando l'Italia avrà un Reddito di Cittadinanza, come avviene già in quasi tutti i Paesi europei. Nessuno deve rimanere indietro".


VIDEO. Laura Agea presenta il rapporto sul reddito minimo nella Commissione Occupazione e Affari Sociali.




VIDEO. Dopo l'intervento di Laura Agea prende la parola il rappresentante della Commissione europea che, però, fa una pessima figura. Ascoltate il suo intervento.


Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo