comunicato stampa.jpg


Comunicato stampa

"Abbiamo chiesto e ottenuto che il Parlamento europeo discuta del caso ONG per una doverosa operazione di chiarezza e trasparenza. Il M5S, in Europa come in Italia, vuole dare voce ad un tema che è al centro di un'indagine a Trapani, che è all'attenzione della Procura di Catania e che è oggetto di numerose inchieste giornalistiche. Anche il Parlamento europeo, attraverso la commissione per il controllo dei bilanci, ha il dovere di fare chiarezza e ci aspettiamo che, tra tutti i soggetti coinvolti, vengano convocate le ONG che si occupano di immigrazione", così dichiara la delegazione M5S al Parlamento europeo.

"Vogliamo trasparenza da parte delle ONG che, in alcuni casi, ricevono anche fondi europei. Come denunciato dal procuratore di Catania Carmelo Zuccaro, ieri in Senato, la loro presenza nel Mar Mediterraneo complica le indagini contro gli scafisti: ci sono comunicazioni satellitari e telematiche, movimenti delle navi e persino flussi finanziari che devono uscire dall'ombra in cui sono oggi", concludono gli eurodeputati M5S.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo