comunicato stampa-thumb-660xauto-57101-thumb-660xauto-57623.jpg

Comunicato stampa

"Fedez ha ragione: il monopolio SIAE non è stato abolito, il recepimento della direttiva europea che permette agli autori di affidare la tutela dei propri diritti alla società che preferiscono è una farsa", così dichiara Isabella Adinolfi, eurodeputata M5S, titolare della commissione Cultura al Parlamento europeo.

"A marzo 2017 abbiamo chiesto alla Commissione europea spiegazioni sulla lettera inviata al governo italiano con le osservazioni sul recepimento della direttiva Barnier: ci hanno risposto confermando l'esistenza della lettera con i rilievi (inviata l'8 febbraio 2017) e rivelando che è ancora in corso un'indagine. Questo vuol dire solo una cosa: il decreto che ha dato attuazione alla direttiva presenta aspetti problematici. Forse anche a Bruxelles si sono accorti che il monopolio SIAE non è mai stato realmente abolito?", aggiunge Isabella Adinolfi.

"Invece di attaccare Fedez, Franceschini farebbe bene a pubblicare la lettera, rendere pubblici i rilievi della Commissione europea e fornire delucidazioni in merito a questa indagine. Tutto ciò per evitare che si apra una procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia con effetti negativi per i cittadini", conclude l'eurodeputata.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo