Pericolo Commissariamento!

commissariamento_italia_merkel.jpg


di Marco Valli
, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa


"In Germania è campagna elettorale (si vota il prossimo 24 settembre) e i leader politici svelano le loro carte: l'attuale Ministro delle Finanze, il falco Wolfgang Schäuble propone d'istituzionalizzare la Troika e usare il MES in modo più frequente e a detta sua "flessibile". In cambio di questo finto aiuto arriverebbe un commissariamento temporaneo con l'imposizione diretta e vincolante di tagli alla sanità, innalzamento dell'età pensionabile, riforme impopolari nel mondo del lavoro e privatizzazioni.

È inaccettabile! Vogliono usare il Fondo Salva Stati, di cui siamo i terzi contributori e prestarci i nostri stessi soldi in situazioni di crisi.

La Germania propone quindi un'eurozona economicamente illogica e distruttiva. Da Merkel e soci non è mai arrivata nessuna apertura a una revisione dei Trattati o autocritiche sull'austerità, nessuna condivisione dei rischi o trasferimenti tra Paesi per riequilibrare gli shock causati dalle differenze economiche di chi ha adottato l'euro. In questi anni l'Italia ha già sborsato più di 50 miliardi di euro per prestiti ad EFSF e contributi a ESM, trasferimenti che hanno contribuito ad aumentare il nostro debito pubblico. Così come è costruita questa Europa ci sta dissanguando!

I nodi presto verranno al pettine. Quando si esaurirà la droga monetaria immessa nel sistema da Draghi e altre banche centrali, non avremo strumenti monetari/fiscali per reagire alle crisi. Il Governo italiano deve opporsi a questa proposta scellerata prima che l'asse Berlino-Parigi si attivi dopo le elezioni in Germania. La soluzione presentata è inaccettabile e si collega a quanto denunciamo da almeno 2 anni e mezzo.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo