comunicatostampaM5S.jpg


"Il Movimento 5 Stelle partecipa al workshop organizzato in Olanda sui partiti più innovativi al mondo. Siamo l'unica forza politica italiana invitata a partecipare. Il mondo ci osserva e cresce la curiosità attorno al progetto Rousseau. Ci siamo confrontati sui metodi e gli strumenti utilizzati dalle eccellenze mondiali che praticano la democrazia diretta nei loro Paesi e che coinvolgono i cittadini nelle scelte politiche di tutti i giorni: il Partito dei Pirati in Islanda, Alternativet in Danimarca, Podemos in Spagna, il Pvda in Olanda e Aam Aadmi party in India", così commenta Eleonora Evi, eurodeputato M5S, l'invito al workshop organizzato a L'Aja, in Olanda, dall'Istituto per la democrazia, International Idea, e da Netherlands Institute Multiparty democracy.

"Nel mio intervento a L'Aja ho raccontato l'unicità del Movimento 5 Stelle che, senza fondi pubblici e grazie al solo utilizzo della Rete, è riuscito in solo 4 anni a passare da 0 a 8,7 milioni di voti nelle elezioni politiche del 2013. Un risultato che si è consolidato negli anni con l'elezione di migliaia di portavoce in tutti livelli istituzionali, dai Comuni al Parlamento europeo, senza dimenticare la vittoria fortemente simbolica a Roma, capitale d'Italia. In totale 45 Comuni dal Nord al Sud d'Italia hanno scelto una amministrazione a 5 Stelle", aggiunge Eleonora Evi.

"La nostra forza e la differenza con gli altri partiti è la democrazia diretta. Siamo gli unici ad aver scelto il candidato premier e il programma di governo delle prossime elezioni politiche attraverso una votazione. Nel portale Rousseau più di 140.000 attivisti partecipano attivamente alla vita del Movimento 5 Stelle, sono state caricate dagli eletti 326 proposte di legge che poi hanno ricevuto 80.000 commenti. Tutti i cittadini possono presentare le loro proposte: finora ben 6.200 leggi di iniziativa popolare sono arrivate e le più meritevoli sono state portate in Parlamento. Solo il Movimento 5 Stelle ha la democrazia diretta nel suo dna. Al Parlamento europeo facciamo parte di un gruppo politico che la porta nel nome: Efdd - "Europa della libertà e democrazia diretta. Il nostro obiettivo è cambiare i Trattati europei per rafforzare gli strumenti di democrazia diretta. Basta decisioni prese nelle stanze dei bottoni. La Rete è una grande opportunità che rende più trasparente e democratica la gestione della cosa pubblica", conclude Evi.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo