Valli_m5s.jpg


comunicato stampa

"La nomina di Selmayr a segretario generale della Commissione europea è un abuso di potere di Juncker. Il Parlamento europeo ha fatto finta di contrastarla, mentre avrebbe dovuto prendere una posizione politica forte chiedendo le dimissioni di Selmayr, come richiesto da un emendamento che abbiamo presentato", così Marco Valli, europarlamentare del Movimento 5 Stelle commenta la risoluzione approvata dal Parlamento europeo sul caso Selmayr.

"Alcuni dei gruppi politici avevano fatto la voce del leone qualche settimana fa, ma alla prova dei fatti han sostenuto un testo di compromesso fintamente critico e inconsistente che non intaccherà la decisione presa. Selmayr resta al suo posto, nonostante la sua nomina sia un chiaro abuso delle procedure, viziata da ben cinque violazioni legali, come autorevolmente ammesso anche da Franklin Dehousse, ex membro della Corte di Giustizia dell'Unione europea", conclude Valli.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo