Valli_m5s.jpg


comunicato stampa

"Sono molto contento che il Parlamento europeo abbia sostenuto con ampia maggioranza
il mio rapporto sul controllo dell'attività della BEI, la banca pubblica più grande del Mondo.
Con questa relazione il Movimento 5 Stelle ha proposto d'incrementare i finanziamenti per
le piccole e medie imprese, di evitare che la garanzia della BEI finanzi attori che operano
tramite i paradisi fiscali, maggiore trasparenza e più controlli sul sistema di appalti e
subappalti ed evitare, così, rischi di frode e corruzione", così l'europarlamentare del
Movimento 5 Stelle Marco Valli commenta l'approvazione da parte del Parlamento
europeo della relazione annuale sul controllo delle attività finanziarie della BEI per il 2016
 
"Il Parlamento europeo, inoltre, sottolinea la necessità per la BEI di promuovere attività più
sostenibili dal punto di vista sociale, ambientale e finanziario soprattutto in ambito FEIS.
La relazione infine critica direttamente il prestito al TAP, al Passante di Mestre, al MOSE e
l'uso di fondi legati allo scandalo Volkswagen. Auspichiamo che la Bei adesso segua con
attenzione le indicazioni del Parlamento", conclude Valli.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo