evi_m5s.jpg


comunicato stampa

"Siamo soddisfatti del voto di oggi sul monitoraggio e sulla comunicazione dei dati relativi alle emissioni di Co2 e al consumo di carburante dei veicoli pesanti. Da oggi, questi mezzi, che da soli sono responsabili di circa il 30% delle emissioni complessive del trasporto su strada, saranno sottoposti a regole del tutto nuove, che mi auguro possano portare a una sensibile riduzione del consumo di carburante e, di conseguenza, delle emissioni di gas a effetto serra", così Eleonora Evi, eurodeputata del Movimento 5 Stelle, commenta l'approvazione finale da parte del Parlamento europeo del nuovo Regolamento UE sul monitoraggio e la comunicazione dei dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di Co2 dei veicoli pesanti nuovi.

Secondo Evi l'accordo trovato con il Consiglio dell'UE migliora la proposta iniziale. "Da subito avevamo chiesto che i dati sulle prestazioni dei motori fossero totalmente pubblici e siamo contenti che così sarà. Siamo anche soddisfatti che si sia trovato un bilanciamento sull'aerodinamicità, un parametro sensibile sul piano della concorrenza, che però incide moltissimo sul consumo di carburante".

Guarda anche ...


Titolo