evi_m5s.jpg

comunicato stampa

"Giustizia è quasi fatta. La multa di 1 miliardo di euro inflitta a Volkswagen in Germania per lo scandalo dieselgate è la prova che la casa automobilistica ha truffato i consumatori e violato i suoi doveri di monitoraggio e riduzione delle emissioni nocive. Adesso chiediamo che giustizia venga fatta anche in Italia, dove è tuttora in corso la class action di Altroconsumo avanzata al Tribunale di Venezia da ben 90 mila automobilisti. Al di là dell'obiettivo che è il risarcimento del 15% del prezzo di acquisto delle auto coinvolte nello scandalo, serve una presa di posizione forte perché con lo scandalo dieselgate è stata messa a repentaglio la salute dei cittadini. In Europa ci sono oltre 35 milioni di veicoli diesel fuorilegge che continuano a circolare per le nostre città e che purtroppo hanno un impatto sulla salute difficile da calcolare ", così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi.

Guarda anche ...


Titolo