agea.png

comunicato stampa

"La ricostruzione di Antonio Tajani secondo cui il Commissario Thyssen avrebbe negato al Ministro Di Maio l'utilizzo dei fondi europei per le coperture del reddito di cittadinanza è priva di fondamento.
Nell'incontro durante il Consiglio UE del 21 giugno, in cui ero presente anche io, la Thyssen ha espresso parere favorevole sulla proposta dell'utilizzo dei fondi europei - tra cui il FSE+ - per finanziare la riforma dei centri per l'impiego, che è - come è noto a tutti tranne che a Tajani - parte fondamentale per la messa a regime del reddito di cittadinanza. Il Ministro Di Maio si è poi confrontato con il Ministro del Lavoro tedesco in un clima cordiale, di confronto sul funzionamento dei centri per l'impiego, che in Germania funzionano e che sono un modello da seguire", così in una nota Laura Agea, capo delegazione M5S al Parlamento europeo.

Guarda anche ...


Titolo