corrao_m5s.jpg

comunicato stampa

"Doppia poltrona e doppia indennità. Il Presidente dell'Ars Gianfranco Micciché è anche europarlamentare dal 19 luglio (ha preso il posto del dimissionario Pogliese). Nonostante il divieto di cumulo delle due cariche percepirà un indennizzo di 4.500 euro al mese per spese di segreteria. Una vergogna targata Forza Italia per la quale chiediamo l'intervento del presidente Tajani, sempre pronto a giudicare tutto e tutti. Cosa dice Tajani adesso? Prova imbarazzo o no?", si chiede ironicamente l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao.

"Gianfranco Micciché mostra tutto il suo attaccamento alle poltrone e alle indennità, facendo carta straccia dei regolamenti dell'Ars e della gestione dell'Aula. Tra l'altro dovrebbe spiegare come mail il Parlamento siciliano è uno dei meno produttivi in Italia. L'Europa è e rimane una cosa seria. La Sicilia merita di essere rappresentata al meglio e non da furbetti della politica. I deputati siciliani eletti a Bruxelles sono cinque. Ora siamo ancora meno, - conclude Corrao - continuate a scherzare con le tasche dei cittadini".

Guarda anche ...


Titolo