La salute dei lavoratori viene prima di tutto

mani-lavoro.jpg

di Laura Agea, EFDD - M5S Europa

La salute dei lavoratori e dei datori di lavoro deve essere una priorità, soprattutto quando si parla di agenti cancerogeni, per questo motivo sto preparando un testo in grado di tutelare i lavoratori senza danneggiare le nostre imprese.

Le cinque nuove sostanze interessate dalla direttiva sono:

1. il cadmio,
2. il berillio
3. l'acido arsenico,
4. la formaldeide
5. Ed infine il cosiddetto MOCA, un agente indurente usato nella produzione del poliuretano.

Il nostro obiettivo è quello di migliorare la protezione della salute dei lavoratori, riducendo l'esposizione a questi agenti chimici e garantendo maggiore chiarezza sui rischi anche ai datori di lavoro e alle autorità di vigilanza.

La salute dei lavoratori viene prima di tutto, ma non imporremo limiti eccessivi che non solo rischierebbero di essere irrealizzabili, ma che spingerebbero le nostre aziende a chiudere o ad emigrare al di fuori dell'Unione Europea.

Guarda anche ...


Titolo