agea.png



comunicato stampa

"Il piano annunciato da Macron di reddito universale è la dimostrazione che siamo sulla strada giusta. Con il governo Conte, l'Italia è apripista in Europa nella lotta alla povertà. Siamo orgogliosi che anche altri Paesi, pur con qualche anno di ritardo, prendano spunto dalle nostre proposte. Adesso tocca all'Italia. Il debito e l'austerity non possono essere un alibi per non occuparsi delle persone in difficoltà. I cittadini non possono più pagare gli errori dei politici. Per questa ragione vareremo il reddito di cittadinanza entro il 2019. Siamo curiosi di ascoltare le reazioni di Renzi e del Pd. Se lo dice Macron finalmente ci daranno ragione?" così in una nota Laura Agea, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo

Guarda anche ...


Titolo