evi_m5s.jpg

comunicato stampa

"Domani il Parlamento europeo potrà rivoluzionare il futuro del trasporto stradale. Il voto sul regolamento che stabilisce gli obiettivi di riduzione delle emissioni di Co2 rilasciate da auto e furgoni è la storica occasione che aspettavamo per accompagnare il settore automobilistico in quella transizione verso la mobilità a zero emissioni invocata dai cittadini e dalle imprese europee", dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi.

"Domani sapremo quale industria automobilistica vogliamo in Europa. Dobbiamo rompere il circolo vizioso auto uguale smog e superare il dogma dei combustibili fossili per imporre tecnologie e sistemi di propulsione puliti. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte contro i cambiamenti climatici, per l'attuazione dell'Accordo di Parigi. Per questa ragione chiediamo di confermare i coraggiosi obiettivi raggiunti nel voto lo scorso 10 settembre in Commissione Ambiente", conclude Evi.

Guarda anche ...


Titolo