ferrara_laura.jpg


comunicato stampa

"Nessun compromesso al ribasso. Durante la riunione dei coordinatori della Commissione Giustizia del Parlamento europeo, alla presenza del Presidente della Camera Roberto Fico, abbiamo ribadito la contrarietà del Movimento 5 Stelle al compromesso al ribasso rappresentato dalla riforma del regolamento di Dublino approvata dal Parlamento europeo. Con questa pseudo-riforma la solidarietà nei confronti dei Paesi di primo ingresso non è assolutamente automatica e scatta a seguito di numerosi filtri e di una procedura lunga, onerosa e complessa, che esclude peraltro i cosiddetti migranti economici. All'Italia non serve una finta e ipocrita pacca sulle spalle ma una cooperazione forte con tutti i Paesi membri dell'Unione europea, una equa ripartizione delle responsabilità e ricollocamenti obbligatori e automatici", dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara.

Guarda anche ...


Titolo