agealaura.jpg

comunicato stampa

"Il passo indietro della Merkel alla guida della CDU indebolisce la candidatura alla presidenza della Commissione europea del suo fedelissimo Manfred Weber, leader del PPE a Bruxelles. Le elezioni in Assia confermano il trend europeo che vede crollare i partiti dell'establishment. Ovunque in Europa i cittadini votano il cambiamento e scelgono le forze politiche che lo incarnano. Noi siamo pronti a dialogare con tutti per ricostruire questa Unione europea distrutta dalle politiche fallimentari di popolari e socialisti che non hanno saputo gestire la globalizzazione nell'interesse dei cittadini", così dichiara Laura Agea, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

Guarda anche ...


Titolo