corrao_intervistaformiche.png


comunicato stampa

"L'attuale governo italiano è l'unico in Europa che gode di buona salute. A Bruxelles ci attaccano perché invidiano il nostro successo. Conte ha un indice di gradimento che supera il 60%, mentre la Merkel boccheggia, Macron è in piena crisi e in Spagna c'è un governo di minoranza", così l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle in una intervista rilasciata a Formiche.

"Il manifesto per rifondare l'Ue firmato da Macron - aggiunge Corrao - è l'ennesima operazione di maquillage. Con la firma di Renzi diventa di fatto il manifesto per la distruzione dell'Ue firmato da chi ha una capacità innata di inimicarsi il Popolo che dovrebbe rappresentare. Il vento del cambiamento partito dall'Italia spira fortissimo da est a ovest, dal nord al Sud dell'Europa. Lo dimostra la batosta clamorosa presa dal partito del vicepresidente della Commissione Dombrovskis alle ultime elezioni in Lettonia. È passato dal 21,8% al 6,7%"

Sulla manovra l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle afferma: "Confermo che provvedimenti su pensioni e reddito di cittadinanza, superamento della Fornero e fondo truffati alle banche non sono negoziabili. Peraltro la Commissione ha dato questa possibilità ad altri Stati membri, e anche all'Italia in passato. Un testa a testa non sarebbe utile per nessuno, si troverà una soluzione".

Link all'intervista integrale

Guarda anche ...


Titolo