agea.png

comunicato stampa

"L'intervista del vicepremier Luigi Di Maio al Financial Times segna un punto di svolta per l'Europa. Un quarto della popolazione europea è a rischio povertà o esclusione sociale, l'economia è piatta e il tasso di disoccupazione mostra troppe sperequazioni fra Paesi del Nord e del Sud. La Commissione Juncker volti pagina e prenda come un esempio da seguire la manovra del popolo e archivi questa lunga stagione di austerità che non ha risolto i problemi, anzi ha contribuito ad aumentare i debiti di tutti i Paesi. La responsabilità di bilancio, che è doverosa, non deve frenare gli investimenti che portano crescita e benessere. Luigi Di Maio ha colto nel segno", dichiara la capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo Laura Agea.

Guarda anche ...


Titolo