piernicolapedicini.JPG

comunicato stampa

"Antonio Tajani è in campagna elettorale permanente e sfrutta la prestigiosa carica di Presidente del Parlamento europeo per attaccare tutti i giorni il governo italiano, che è nato da un accordo delle forze politiche che hanno vinto le ultime elezioni italiane. Il suo comportamento contrasta con l'articolo 184 bis del regolamento del Parlamento europeo e gli articoli 1, 2 e 3 del Codice di condotta dei deputati. I parlamentari europei non possono trarre alcun vantaggio dal ruolo che ricoprono né dal punto di vista economico che politico. Ecco perché ho fatto un richiamo al regolamento, rivolgendomi a Tajani, che negli ultimi mesi, ha esternato sempre e solo contro il governo italiano. Questo non si può fare. Se Tajani vuole fare campagna elettorale, allora lo invitiamo a dimettersi, scendere dal piedistallo e fare campagna come tutti gli altri parlamentari europei di questa aula", così l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Piernicola Pedicini si è rivolto ad Antonio Tajani in apertura dei lavori della plenaria di Strasburgo.

Guarda anche ...


Titolo