evi_m5s.jpg


comunicato stampa

"Camion, tir, autobus fino ad oggi non erano sottoposti ad alcun vincolo, sebbene il settore trasporti sia l'unico ad aver aumentato le emissioni di gas effetto serra negli ultimi anni. Finalmente l'Europa fissa delle regole per le emissioni di CO2 dei mezzi pesanti e il Movimento 5 Stelle si è schierato a favore di un testo ambizioso per proteggere il clima e l'ambiente e contribuire a diffondere veicoli a zero e basse emissioni", dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi.

"È sempre più urgente dire addio a una tecnologia tossica come il diesel e spingere l'acceleratore verso l'elettrificazione dei veicoli pesanti nuovi, anche per abbattere l'inquinamento atmosferico. Inoltre rendere più efficienti i veicoli pesanti consentirà ai trasportatori, soprattutto PMI, di ottenere risparmi significativi di carburante, risparmi stimati nell'ordine di 25 mila euro nei primi anni di applicazione dei nuovi standard. Grazie al sostegno della delegazione del M5S Europa, determinante al voto su molti emendamenti, il Parlamento ha adottato oggi un testo ambizioso e a prova di futuro", conclude Evi.

Guarda anche ...


Titolo