corrao_m5s.jpg


comunicato stampa

"L'editoriale di David Folkerts-Landau, capo economista della Deutsche Bank, pubblicato oggi sul Financial Times smonta uno per uno tutti i pregiudizi verso il nostro Paese e il governo del cambiamento. La sua analisi tuttavia si contraddice: prima ammette che siamo un Paese con i fondamentali sani e poi evoca il coinvolgimento dell'ESM", dichiara Ignazio Corrao, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"L'Italia ha un avanzo primario, ammette l'economista tedesco, che rende la sua economia solida e sana, un tesoretto che viene sacrificato per pagare gli interessi su un debito pubblico ereditato dal passato ed esploso proprio negli anni in cui sono state applicate politiche economiche figlie dell'austerità".

"È quindi evidente che il fondo salva stati non è la soluzione da percorrere perché - come riconosciuto - l'Italia non è in crisi e, anzi, sconta il peso di un interesse che di fatto vanifica gli sforzi dei cittadini. L'unica via d'uscita è quella che vede la Commissione europea archiviare la lunga stagione dell'austerity, mettendo crescita e investimenti come priorità assoluta delle proprie politiche", conclude Corrao.

Guarda anche ...


Titolo