COMITAL, BEGHIN: ADESSO RENZI CHIEDA SCUSA A LAVORATORI

tizianabeghin.jpg


comunicato stampa

"Dal 1 gennaio 122 lavoratori di Comital e Lamalu avranno diritto alla Cassa integrazione per cessazione reintrodotta dal governo del cambiamento. Abbiamo rimediato ai disastri del Partito Democratico che con il Jobs aveva cancellato gli ammortizzatori sociali per i lavoratori delle aziende destinate alla chiusura. Renzi dovrebbe chiedere scusa ai lavoratori e alle loro famiglie. Dal Ministro Di Maio arriva l'ennesima dimostrazione che si può fare politica per i cittadini: grazie a lui infatti si è evitata la procedura di licenziamento collettivo e i lavoratori potranno usufruire della Cassa integrazione", dichiara Tiziana Beghin, europarlamentare piemontese del Movimento 5 Stelle.

Guarda anche ...


Titolo