agealaura.jpg

comunicato stampa

"Voglio esprimere la mia grande soddisfazione per il voto del Parlamento europeo sulla seconda parte della revisione della Direttiva Cancerogeni. Ringrazio il relatore e gli altri colleghi, con i quali ormai da oltre un anno stiamo lavorando per la modifica di questa Direttiva. Il Movimento 5 Stelle è da sempre in prima linea nella battaglia a tutela dei lavoratori e a dimostrazione dell'importanza che ha il tema per noi, sono relatrice della terza e ultima parte della revisione. Sono convinta che riusciremo a mantenere, anche per questa, lo stesso equilibrio e la stessa ambizione dimostrata fino ad oggi dal Parlamento europeo", dichiara Laura Agea, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"L'ultima revisione migliorerà le condizioni di lavoro a lungo termine di oltre un milione di lavoratori dell'UE, evitando oltre 22.000 casi di problemi di salute legati al lavoro. Dobbiamo garantire che i lavoratori siano protetti il più possibile ma, per le piccole e le microimprese, soddisfare le regole di conformità può rivelarsi una sfida difficile. Ecco perché la loro conformità deve essere facilitata da appositi incentivi e strumenti digitali", conclude Agea.

Guarda anche ...


Titolo