corrao_m5s.jpg

Comunicato stampa

"I prezzi di cibo e bevande utilizzati dai catering all'interno della Commissione europea sono inspiegabilmente alti. Si prenda l'esempio del prezzo di una bottiglia d'acqua che costa più di 2,10 euro o del caffè più di 1,20 euro. Questi mancati risparmi colpiscono i cittadini e sono l'ennesima prova che l'UE opera irresponsabilmente in termini di bilancio, stipulando contratti con servizi di catering senza spiegare perché non prende in considerazione alternative più economiche", dichiara l'europarlamentare del MoVimento 5 Stelle Ignazio Corrao.

"Ho presentato un'interrogazione alla Commissione europea, chiedendo di chiarire come venga negoziato il contratto che determina le condizioni e i prezzi di alimenti e bevande. Basta con gli sprechi, vogliamo più trasparenza sui principi e i criteri che guidano la gestione di questi contratti", conclude l'europarlamentare.

Guarda anche ...


Titolo