evi_m5s.jpg

comunicato stampa

"Macron sconfessa se stesso. Il 27 novembre 2017 aveva twittato contro l'utilizzo del glifosato in agricoltura, oggi invece annulla il divieto che doveva partire nel 2021. A pochi giorni dal vertice di Aquisgrana con la Merkel, da Macron arriva un grosso regalo alla tedesca Bayer che ha acquisito la Monsanto nel 2018. I cittadini non sono stupidi. Macron spieghi pubblicamente perché ha cambiato idea e applichi il principio di precauzione su questo erbicida che è considerato probabilmente cancerogeno", dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Eleonora Evi.

Guarda anche ...


Titolo