damato_m5s.jpg

comunicato stampa

"Il voto di oggi nella Commissione Trasporti del Parlamento europeo poteva essere l'occasione per dimostrare di essere dalla parte degli autotrasportatori europei, mettendo fine alla concorrenza sleale. Purtroppo l'accordo è stato raggiunto soltanto su una delle tre proposte legislative del Pacchetto Mobilità. Per soli tre voti di scarto non sono passate le proposte che avevamo presentato e che avrebbero tutelato maggiormente i diritti sociali dei conducenti e la competizione leale delle imprese di trasporto su strada", dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Rosa D'Amato.

"Tra le proposte approvate alcune riguardano il cabotaggio limitato a 3 giorni consecutivi, dopo i quali i mezzi dovranno abbandonare il Paese ospitante. La prossima riunione dei coordinatori della Commissione, un organismo nel quale il Movimento 5 Stelle è presente, è l'ultima speranza per approvare un provvedimento che difenda davvero le aziende italiane e i lavoratori", conclude D'Amato.

Guarda anche ...


Titolo