evi_m5s.jpg

comunicato stampa

"Un passo importante per l'ambiente e i cittadini europei. Le strade delle nostre città saranno presto percorse da veicoli non inquinanti, contribuendo in modo significativo al miglioramento della qualità dell'aria delle nostre città. Con la Direttiva per la promozione dei veicoli puliti sarà possibile ridurre le emissioni di gas serra derivanti dai trasporti pubblici stradali", dichiara Eleonora Evi, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"Le polemiche sterili sull'isolamento dell'Italia dal resto d'Europa non ci interessano. Il lavoro del ministro Di Maio per il salvataggio dell'industria italiana autobus ha portato grandi risultati, ma non ci fermiamo. Da Strasburgo, con questa Direttiva, lanciamo un segnale chiaro a quelle imprese che costruiscono i veicoli per i servizi pubblici e a quelle che trasformano i veicoli con motore a combustione in veicoli elettrici. Al rinnovo delle flotte di autobus urbani (e di tutti gli altri servizi pubblici come la raccolta differenziata) i vecchi mezzi saranno sostituiti da quelli a tecnologia "pulita". Questo, oltre a favorire un miglioramento della qualità dell'aria, porterà a un rilancio delle imprese del settore. Il Movimento 5 Stelle lavora per un'Europa a basse emissioni", conclude Evi.

Guarda anche ...


Titolo