tizianabeghin.jpg


comunicato stampa

"Chi ha sbagliato deve pagare. Banca Carige è l'ennesimo esempio di cattiva gestione e di commistione delle banche con la politica. In passato, purtroppo, siamo stati abituati a queste dinamiche dannose per i risparmiatori, troppo spesso vittime costrette a ripagare danni causati da manager incompetenti. Appoggiamo pienamente la linea della fermezza del vicepremier Di Maio. I cittadini sono vittime e non devono pagare il conto degli errori dei banchieri", così dichiara Tiziana Beghin, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"All'Europa che manda letterine diciamo che la musica è cambiata. Il Movimento 5 Stelle eviterà che imprese e lavoratori debbano subire le conseguenze delle scelte scellerate di chi ha preso le redini della banca in questi anni. Per noi il risparmio dei cittadini è sacro", conclude Beghin.

Guarda anche ...


Titolo