agealaura.jpg

comunicato stampa

"Con il voto di oggi al Senato l'Italia volta finalmente pagina. Il reddito di cittadinanza porterà più lavoro, più formazione, più dignità e rimetterà in moto una economia fiaccata da austerità e assurdi vincoli di bilancio. Nelle sue valutazioni la Commissione europea dovrebbe tenere conto degli sforzi compiuti nella lotta alla povertà e per la riforma della giustizia. Il rallentamento è globale, le stime di crescita di Germania, Francia e Spagna lo dimostrano. Oggi più che mai c'è bisogno di una golden rule nel Patto di Stabilità e Crescita, escludere dal calcolo del deficit gli investimenti pubblici produttivi e far ripartire l'economia europea. Con il reddito di cittadinanza abbiamo portato le buone pratiche europee in Italia visto che un sussidio contro la povertà c'è già in tutti i Paesi membri. Queste sono azioni concrete che dimostrano il cambio di passo del governo rispetto al passato", così dichiara l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Laura Agea.

Guarda anche ...


Titolo