vestager_banche.jpg

comunicato stampa

"Il Commissario Vestager si è sbagliata e il tribunale UE ci ha dato ragione. L'intervento del Fondo interbancario non era illegittimo e noi lo abbiamo sempre ribadito. Ora la Commissione deve chiarire come è giunta a questa conclusione. Con chi si è consultata? Ha ricevuto pressioni esterne? Vogliamo la verità", così in una nota la delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo che annuncia di aver depositato una interrogazione alla Commissione europea.

"C'è una direttiva europea che permette chiaramente l'utilizzo del Fondo interbancario proprio per evitare il fallimento delle banche e invece la Vestager l'ha ignorata. Questo "errore" di valutazione ha messo in ginocchio quattro banche italiane e tutti i loro risparmiatori. Adesso la Vestager deve farci sapere se intende prendersi la responsabilità delle sue azioni e se e come intende avviare una procedura di rimborso per risarcire i danni arrecati", conclude la nota.

Guarda anche ...


Titolo