tamburrano_m5s.jpg

comunicato stampa

"La povertà energetica colpisce circa il 10% degli europei e potrebbe estendersi in assenza di politiche adeguate sul medio-lungo periodo. Due fattori favoriscono questo possibile aumento: la necessità di azzerare in pochi decenni le emissioni da combustibili fossili e la mancanza di politiche economiche espansive, europee e globali, per accelerare la transizione energetica verso le energie rinnovabili e l'efficienza energetica", ha dichiarato Dario Tamburrano, europarlamentare del Movimento 5 Stelle, durante il convegno "Luce sulla povertà energetica".

"La povertà energetica ha già avuto effetti globali: è stata la concausa della crisi finanziaria del 2008. Sono soddisfatto che il Parlamento europeo abbia inserito questo tema nel "Pacchetto energia pulita", ma non basta. La povertà energetica potrà essere combattuta solo da un'Europa sociale che non sia basata esclusivamente sul dogma del libero mercato", conclude Tamburrano.

Guarda anche ...


Titolo