assange_arrestato.jpg

comunicato stampa

"Chiediamo alle Istituzioni europee di opporsi fermamente all'estradizione di Assange verso gli Stati Uniti dove, in ragione dei reati contestatigli, rischierebbe una lunga pena detentiva. Grazie a lui e Wikileaks i cittadini hanno scoperto le condotte illegali di organi istituzionali, istituti finanziari e potentissime lobby. Assange, come tutti coloro che denunciano il malaffare, deve invece ricevere protezione", così in una nota gli europarlamentari del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara e Fabio Massimo Castaldo.

"L'arresto odierno di Assange appare ancora più eclatante poiché arriva alla vigilia dell'approvazione della direttiva che tutelerebbe i whistleblower in tutta l'Unione europea. Settimana prossima, infatti, è previsto il voto finale di un provvedimento atteso da anni in Europa e che è già realtà in Italia grazie alla legge approvata su proposta del Movimento 5 Stelle. Il whistleblowing è di fondamentale importanza per lottare contro la corruzione, la criminalità organizzata, le malefatte nella pubblica amministrazione e, in generale, promuove un nuovo approccio etico nella gestione della pubblica amministrazione e della politica. Le Istituzioni europee intervengano per ottenere la liberazione immediata di Assange", concludono i due europarlamentari.

Guarda anche ...


Titolo