damato_m5s.jpg

comunicato stampa

"Le accuse mosse dal Tribunale Unico di San Marino all'ex Sottosegretario del Pd Sandro Gozi, candidato alle europee in Francia nella lista LREM del Presidente Macron, sono gravi e vanno chiarite. In ogni caso, lo diciamo chiaramente: sbaglia Macron se pensa di cambiare l'Europa con questi sedicenti europeisti che pensano solo al potere e alle poltrone. Quando Gozi era al governo con Renzi e Gentiloni, per chi lavorava? Per l'Italia, la Francia, per San Marino o semplicemente per se stesso? La verità è che pur di continuare a remare contro gli interessi degli italiani adesso si candida in Francia ed evita il confronto con i cittadini italiani per paura", così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Rosa D'Amato.

Guarda anche ...


Titolo